NICOLOSI

La Porta dell'Etna

Italian Chinese (Traditional) English French German Japanese Russian Spanish

Nicolosi Città dei Motori

unesco
ETNA

 

FacebookTwitterPinterestNicolosi Etna Google PlusNicolosi Etna Foursquare
Pin It

Cantata in onore di Sant'Antonio di Padova, Nicolosi

CANTATA IN ONORE DI SANT'ANTONIO DI PADOVA - PATRONO DI NICOLOSI

INTRODUZIONE

SantAntonio di Padova

 1)
Un cratere sull'Etna esplode eruttando fiumi di lava
d'ogni parte di piangere s'ode
tutti fuggon lontano di qua.
Poi la lava alle porte s'arresta
ed ognuno tripudia di gioia
Nicolosi rivive ed è in festa
pel prodigio che Antonio fa.
2)
Orsù dunque fratelli devoti
esultiamo quest'oggi solenne
Nicolosi dai tempi remoti
al suo Santo rinnova la fè!
Ad Antonio di Padova figlio
che nel giugno 800ottantasei
co un cenno del candido giglio
il paese dal fuoco salvò.
 PREGHIERA
O Antonio taumaturgo - rimedio ad ogni male
la pace universale - implora per pietà.
Ed il Bambin Gesù - che tra le braccia porti
il dono a noi rapporti - della fraternità.
Per tutto il mondo intero - implora un po' d'amore
o Antonio protettore - ridona la bontà. 
CABALLETTA
 
 
1)
Antonio di Padova - fra gli Angeli assiso
il Paradiso - scorgiamo in te.
Guarisce gli infermi - e placa i conflitti
a tutti gli afflitti - conforto gli dà!
2)
Il nostro vulcano - è l'Etna ardente
si leva imponente - e orgoglio ci dà.
Perché Nicolosi - sua perla d'incanto
Antonio Santo - ognora Salvò.
3)
Già scende la sera - sul monte e sul piano
la luna lontano - la lue ci dà.
Finchè spunta l'alba - radiosa e giuliva
gridiamo gli evviva - al nostro patron (3 volte).

 

 

 

Comments powered by CComment