NICOLOSI

La Porta dell'Etna

itzh-TWenfrdejarues

Nicolosi Città dei Motori

unesco
ETNA

 

FacebookTwitterPinterestNicolosi Etna Google PlusNicolosi Etna Foursquare
Pin It

Chiesa di San Giuseppe

  La Chiesa di San Giuseppe sorge lungo Via Roma, a pochi passi dalla piazza principale del paese. I lavori di costruzione iniziarono nel 1710 ma essa fu ultimata, come risulta da Chiesa di San Giuseppe Nicolosiun'iscrizione all'interno della Chiesa stessa, nel 1886. La Chiesa presenta una semplice facciata, adornata da un portale in pietra lavica. Il campanile, che sorge a destra, è a cupola, in pietra bianca ed è stato costruito in tempi più recenti. Le maestranze locali che lavorarono alla progettazione preferirono un aspetto sobrio, semplice ma luminoso. Nel 1930 il pavimento di argilla cotta e pietra lavica e i grandoni, anch'essi di pietra lavica, furono sostituiti da marmo e vennero creati due altari laterali in marmo policromo.

  Secondo alcuni, l'architetto potrebbe essere il Vaccarini o un suo allievo, uno dei tanti che operarono a Catania dopo l'eruzione del 1669 ed il terremoto del 1693. Ciò perché alcuni aspetti delle line strutturali ricordano quelli della Chiesa Madre, progettata proprio dal Vaccarini. 
 Al suo interno si possono ammirare diverse tele risalenti alla fine del '700 ed alcuni arredi sacri provenienti dall'antico Monastero di San Nicolò l'Arena. Di pregevole fattura è anche l'organo con il coro, che presenta stucchi giovanili di Vincenzo Torre. 

 Nella Chiesa è conservata la Statua di San Giuseppe che, nel giorno della festa liturgica del Santo, viene portata in processione lungo le vie del paese.

 

 

ozio_gallery_nano

 

Comments powered by CComment