L'Osservatorio astrofisico

In contrada Serra La Nave, nell'area di Piano Vetore si trova la sede Mario Girolamo Fracastoro dell'Osservatorio astrofisico di Catania dell'INAF (Istituto NazionaleOsservatorio astrofisico di Astrofisica). L'osservatorio, situato a quota 1735 sul livello del mare, ospita i telescopi per astrofisica professionale posti a quota più alta sul territorio nazionale. L'attuale sede dell'Osservatorio fu inagurata nel 1966 dal Prof. Mario Girolamo Fracastoro e dai suoi collaboratori. 
Si tratta di una struttura di ricerca usata sia da numerosi ricercatori italiani e stranieri che per la didattica dell'astrofisica sperimentale di livello universitario. 


Visite: L'osservatorio è aperto a visite pubbliche e scolastica guidate da astronomi previa prenotazione. Le visite consistono nella visione di uno dei telescopi e nell'osservazione di uno o più oggetti astronomici (il Sole nel caso di visite diurne) e nelle relative spiegazioni sui fenomeni celesti legati alle osservazioni proposte. Per info sulle visite consultare qui.

 

Come arrivare: Da Nicolosi superato il centro abitato di Nicolosi proseguire lungo la SP 92 in direzione Rifugio Sapienza\Etna Sud e seguire le indicazioni per Osservatorio Astronomico. All'altezza del Km 16,8 è presente un bivio, svoltare a sinistra come indicato dall'apposito cartello. La strada di ingresso all'Osservatorio si trova a circa 500 metri dal bivio sulla destra della carreggiata. 

Sito Web: http://www.ct.astro.it
Telefono: 095\911580
Email: divulgazione@oact.inaf.it 

 


ozio_gallery_nano